Azienda | Sedi | Referenze | Qualità | Contatti | Cataloghi | Home
 

PRODOTTI & SERVIZI
 » impianti novec 1230
 » produzione estintori
 » recupero halons
 » halons ed ozono
 » danni degli halons
 » legislazione e halons
 » centro raccolta halons
 » smaltimento halons
 » gas alternativi agli halons
 » impianti antincendio
 » prevenzione antincendio
 » protezione antincendio
 » door fan test
 » cold fire
 » motormax
 » strutture antincendio
 » segnaletica di sicurezza
 » corsi di addestramento
 » assistenza tecnica
 » software & utility
 » leggi e decreti
RISERVATO A
 » professionisti
 » aziende 
 » enti pubblici
 » scuole




 
Salviamo il mondo dagli halons
 
Ormai sono accertati i danni che i gas halon producono alla fascia d'ozono, pertanto con D.M. 26/3/96 ne è stata vietata la detenzione. 

Salviamo il mondo dagli halons   La nostra azienda è l'unica nel Centro-Sud riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente abilitata ad eseguire operazioni di smaltimento e rimessa a titolo di questo gas.
 
Che cosa è lo strato di Ozono?
 
L'Ozono è un gas naturale che ricopre l'atmosfera della terra con uno strato sottile. Tale strato è di primaria importanza per la salvaguardia della vita poichè funge da filtro ai raggi solari. 
 
 
Salviamo il mondo dagli halonsSalviamo il mondo dagli halons
Che cosa è lo strato di Ozono?
 
 
Se non ci fosse avremmo dannose ustioni provocate dal sole, grossi problemi agli occhi e danni irreparabili alla vita vegetale sul nostro pianeta.
 
Quali sono le cause che riducono lo strato di Ozono?
 
Quando alcune sostanze chimiche da noi usate fuoriescono nell'atmosfera, le radiazioni solari fanno si che queste si alterino e si scompongano in atomi di cloro e di bromo.

Questi elementi creano una reazione a catena che distrugge le molecole di ozono.

Da qualche decennio questo fenomeno avviene sempre più frequentemente cosicchè la produzione naturale di ozono nell'atmosfera non soddisfa più i fabbisogni necessari.

Di conseguenza, lo strato protettivo di ozono si assottiglia sempre più e la protezione dell'uomo e dell'ambiente diviene sempre più precaria.
 
E' in pericolo lo strato di ozono?
 
Dalle rilevazioni atmosferiche si riscontra che lo strato di ozono si sta assottigliando; da qualche anno si evidenzia un "buco" in corrispondenza della zona Antartica.

Ultimamente il "buco" sta crescendo in grandezza, minacciando e mettendo fortemente a rischio gli abitanti e la vegetazione dell'Australia e della Nuova Zelanda.

Alcuni credono che la causa dell'assottigliamento dello strato di ozono sia imputabile all'attività vulcanica e solare, ma la maggior parte degli scienziati riconducono il problema a sostanze quali i clorofluorocarburi (CFC) contenuti nei frigoriferi, i solventi, le schiume a spruzzo e gli halons usati per lo spegnimento degli incendi.
 
 
Gielle Srl - Direzione ed Amministrazione 
Via Ferri Rocco 1001 Z.I. - 70022 Altamura (Ba) 
Tel +39 0803118998 - Fax + 39 0803101309
E-mail: info@fm200.biz 
Attivo tutti i giorni 24 ore su 24
 
 
Gielle Lombardia
S. Donato Milanese (Mi)
Via Bruno Buozzi, 37
e-mail: milano@gielle.it
  Gielle Piemonte
Grugliasco (To)
Via Bengasi, 25
e-mail: torino@gielle.it
  Gielle Lazio
Pomezia (Roma)
Via Orvieto, 132-134
e-mail: roma@gielle.it
 
 
 


2003 - Gielle Srl - all rights reserved - created by www.omnilink.it