Azienda | Sedi | Referenze | Qualità | Contatti | Cataloghi | Home
 

PRODOTTI & SERVIZI
 » impianti novec 1230
 » produzione estintori
 » recupero halons
 » impianti antincendio
 » prevenzione antincendio
 » protezione antincendio
 » door fan test
 » cold fire
 » motormax
 » strutture antincendio
 » segnaletica di sicurezza
 » corsi di addestramento
 » assistenza tecnica
 » software & utility
 » leggi e decreti
RISERVATO A
 » professionisti
 » aziende 
 » enti pubblici
 » scuole




Prevenzione antincendio
 

La prevenzione incendi comprende una serie di provvedimenti atti a prevenire l’insorgere di eventuali eventi che possono avere conseguenze dannose alle persone, ai beni e alle strutture.

Questa serie di provvedimenti, per essere attuati, devono avere una corretta progettazione e tenere conto dell’enorme e vasta sfera di variabili che possono influire sulla struttura.

 
 
     
 

La prevenzione avrà dunque lo scopo di rendere difficile l'inizio di un incendio, di rallentare la combustione e, soprattutto, di impedire la propagazione delle fiamme. Ma, naturalmente, tutti i mezzi fisici e chimici che essa mette in opera, non possono sopprimere i fenomeni di ossidazione legati alla natura stessa dei prodotti utilizzati e alle leggi della termodinamica.

Nella lotta antincendio, il mezzo di estinzione più vecchio, l'acqua, resta naturalmente il più utilizzato e anche uno dei più potenti ma da qualche tempo a questa parte, sono nati metodi più specifici: schiume, polveri, acque "leggere", acqua nebulizzata, anidride carbonica, prodotti alogenati, ecc.. 

Al limite tra la prevenzione e la lotta Antincendio, troviamo i metodi che permettono di rilevare i focolai di incendio non appena si presentano e di impedire la propagazione delle fiamme grazie ad un intervento immediato e, di preferenza, automatico, che renda inerte tutta l'atmosfera dell'ambiente interessato. Si tratta dei sistemi detti a "saturazione totale". In questo campo, i mezzi utilizzati sono: l'anidride carbonica, i gas inerti e gli idrocarburi alogenati. Tra questi ultimi, il trifluorometano o HFC 23 ( formula chimica CHF3), che può essere utilizzato nella protezione delle persone e delle cose.

 
 
Gielle Srl - Direzione ed Amministrazione 
Via Ferri Rocco 1001 Z.I. - 70022 Altamura (Ba) 
Tel +39 0803118998 - Fax + 39 0803101309
E-mail: info@fm200.biz 
Attivo tutti i giorni 24 ore su 24
 
 
Gielle Lombardia
S. Donato Milanese (Mi)
Via Bruno Buozzi, 37
e-mail: milano@gielle.it
  Gielle Piemonte
Grugliasco (To)
Via Bengasi, 25
e-mail: torino@gielle.it
  Gielle Lazio
Pomezia (Roma)
Via Orvieto, 132-134
e-mail: roma@gielle.it
 
 
 




2003 - Gielle Srl - all rights reserved - created by www.omnilink.it